Ravvedimento operoso

art. 13 – RAVVEDIMENTO DEL CONTRIBUENTE Regolamento generale delle entrate comunali tributarie ed extratributarie approvato con delibera di C.C. n. 5 del 07/04/2020;

La sanzione è ridotta, sempreché la violazione non sia stata già constatata e comunque non siano iniziati accessi, ispezioni, verifiche o altre attività amministrative di accertamento delle quali l’autore o i soggetti solidalmente obbligati, abbiano avuto formale conoscenza:

  1. ad un decimo del minimo nei casi di mancato pagamento del tributo o di un acconto, se esso viene eseguito nel termine di trenta giorni dalla data della sua commissione;
  2. ad un nono del minimo se la regolarizzazione degli errori e delle omissioni, anche se incidenti sulla determinazione o sul pagamento del tributo, avviene entro il novantesimo giorno successivo al termineper la presentazione della dichiarazione, ovvero, quando non è prevista dichiarazione periodica, entro novanta giorni dall’omissione o dall’errore;
  3. ad un ottavo del minimo, se la regolarizzazione degli errori e delle omissioni, anche se incidenti sulla determinazione o sul pagamento del tributo, avviene entro il termine per la presentazione della dichiarazione relativa all’anno nel corso del quale è stata commessa la violazione ovvero, quando nonè prevista dichiarazione periodica, entro un anno dall’omissione o dall’errore;
  4. ad un settimo del minimo, se la regolarizzazione degli errori e delle omissioni, anche se incidenti sulla determinazione o sul pagamento del tributo, avviene entro il termine per la presentazione della dichiarazione relativa all’anno successivo a quello nel corso del quale è stata commessa la violazione oppure, quando non è prevista dichiarazione periodica, entro due anni dall’omissione o dall’errore.
  5. ad un sesto del minimo, se la regolarizzazione degli errori e delle omissioni, anche incidenti sulla determinazione o sul pagamento del tributo, avviene oltre il termine per la presentazione della dichiarazione relativa all’anno successivo a quello nel corso del quale è stata commessa la violazione, oppure, quando non è prevista dichiarazione periodica, oltre due anni dall’omissione o dall’errore.
  6. ad un decimo del minimo di quella prevista per l’omissione della presentazione della dichiarazione, sequesta viene presentata con ritardo non superiore a novanta giorni.

Il pagamento della sanzione ridotta deve essere eseguito contestualmente alla regolarizzazione delpagamento del tributo o della differenza, quando dovuti, nonché al pagamento degli interessi moratori calcolati al tasso legale con maturazione giorno per giorno.

Calcolatore ravvedimento operoso

Cerca nel sito:

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

Biblioteca "G.Tasini"

Biblioteca

Teatro comunale "G. Villa"

Teatro comunale
COMUNE DI SAN CLEMENTE Piazza Mazzini n. 12 - 47832 - San Clemente (RN) - tel. 0541 862411 - fax: 0541 489941 - segreteria@sanclemente.it P.IVA 01528130402 - CF 82009450402 - Posta elettronica certificata: comune.sanclemente@legalmail.itAgID - Dichiarazione di accessibilità
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito | Privacy Policy