Giuseppe del Bianco

L’avvocato Giuseppe del bianco nasce a San Giovanni in Marignano il 18/03/1880.

Uomo generoso e originale per i suoi tempi, aveva sposato, sembra contro la volontà della madre, di nobili origini, la cameriera Domenica Grossi.

Dopo gli anni bolognesi, ove prende la laurea in Giurisprudenza e acquisisce il titolo di avvocato (pur non praticando mai la professione) trascorre buona parte della vita in Romagna ed alcuni anni proprio  a San Clemente, nella villa attuale sede del centro sociale che porta il suo nome, in via Tavoleto.

L a propria generosità d’animo, che lo porterà, alla sua morte a lasciare a fini sociali buona parte dei suoi beni ai Comuni di San Clemente e Misano Adriatico, era già visibile nel corso della propria vita, in fatti era solito organizzare, d’estate, feste ove spesso invitava persone handicappate, ciechi o bisognosi, cui offriva vino, cibo e solidarietà.

Li accoglieva in casa ed amava esibirsi per loro al pianoforte. Durante la guerra fu più volte sfollato nella villa di via Tavoleto, ove morì il 25/04/1948.

Cerca nel sito:

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

Biblioteca "G.Tasini"

Biblioteca

Teatro comunale "G. Villa"

Teatro comunale
COMUNE DI SAN CLEMENTE Piazza Mazzini n. 12 - 47832 - San Clemente (RN) - tel. 0541 862411 - fax: 0541 489941 - segreteria@sanclemente.it P.IVA 01528130402 - CF 82009450402 - Posta elettronica certificata: comune.sanclemente@legalmail.it
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito | Privacy Policy