A Teatro con Mamma e Papà: domenica 11 Febbraio “Pinocchio, un pezzo di…”

Ritornano a partire da domenica 11 Febbraio  gli appuntamenti che la Piccola Stagione del Teatro di San Clemente dedica ad adulti e bambini insieme: i tre pomeriggi di A TEATRO CON MAMMA E PAPA’ vedono in scena la “favola ecologica” di Beppe Chirico, clown e comico che presenta insieme al polistrumentista Giacomo De Paoli il nuovo lavoro Pinocchio, un pezzo di… per la regia di Davide Schinaia (11 Febbraio); per la prima volta sul palco di San Clemente, la Compagnia Patalò presenta il suggestivo Odissea al mare domenica 25 Febbraio; torna il 4 Marzo la compagnia Pantakin da Venezia, con l’anteprima della nuova creazione di circoteatro dal titolo I Maggiordomi.

 

I pomeriggi domenicali prevedono un dopo-spettacolo con una selezione di CARTONI ANIMATI D’AUTORE a cura di Paolo Pagliarani e provenienti dagli archivi di Cartoon Club, celebre festival del cartoon che ogni anno ospita a Rimini produzioni da tutto il mondo.

 

Domenica 11 Febbraio ore 17/ teatro di figura, musica

 

Beppe Chirico
PINOCCHIO, UN PEZZO DI…

 

Nuova produzione
 – Con Beppe Chirico e musiche dal vivo Giacomo Depaoli
Regia Davide Schinaia

 

Una produzione MULINO DI AMLETO TEATRO in collaborazione con CITTÀ TEATRO

 

Due personaggi bizzarri, forse i custodi di una discarica, di un cimitero di oggetti dove trovano i pezzi per costruire “l’universo poetico della favola”, alle prese con un prodotto di riciclo, il ricavo di uno scarto di legno, una nuova vita donata a materiale di recupero. La storia di Pinocchio è un costante confronto con il limite, il pericolo, l’oscuro, l’ignoto.

 

Il burattino si getta senza alcuna prudenza nelle situazioni impreviste che si presentano sul suo cammino: si mette nei guai, cade, si rialza e continua. Ma le sue trasgressioni scaturiscono da una purezza tale che egli è protetto da forze benevole: Geppetto, la Fata, il Grillo, il Tonno.

 

Ci si addentra così nella favola di Collodi insieme alla capacità di giocare di Beppe Chirico e l’artigianato musicale di Giacomo Depaoli, grazie a oggetti dimenticati, macchine sonore, scenografie, personaggi evocati, canzoni.

 

Dunque questi due rigattieri dell’immaginario sono in verità due sciamani che trascinano lo spettatore in un viaggio emotivo, utilizzando la musica, il sonaglio e la parola come forze magiche in grado di toccare luoghi profondi della coscienza.

 

Al termine dello spettacolo: cartoni d’autore
in collaborazione con Cartoon Club Rimini, Festival internazionale del cinema di animazione.

 

La Piccola Stagione del Teatro Villa è ideata e organizzata da Città Teatro con il contributo del Comune di San Clemente e della Regione Emilia Romagna.

 

Biglietti

 

A TEATRO CON MAMMA E PAPA’ ingresso unico 5 €

Informazioni e prenotazioni: tel 391-3360676 (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13).
Mail: teatrovilla@cittateatro.it (specificando nome, numero di posti e spettacolo)
WEB: http://www.cittateatro.it/teatrovilla FB: Città Teatro

 

Teatro Giustiniano Villa
via Tavoleto 69, frazione Sant’Andrea in Casale San Clemente.

Cerca nel sito:

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

Biblioteca "G.Tasini"

Biblioteca

Teatro comunale "G. Villa"

Teatro comunale
COMUNE DI SAN CLEMENTE Piazza Mazzini n. 12 - 47832 - San Clemente (RN) - tel. 0541 862411 - fax: 0541 489941 - segreteria@sanclemente.it P.IVA 01528130402 - CF 82009450402 - Posta elettronica certificata: comune.sanclemente@legalmail.it
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito | Privacy Policy