IMU 2021 – legge 160/2019

PER L’ANNO 2021 SONO STATE RINCONFERMATE LE ALIQUOTE APPLICATE NEL 2020
Legge 27 dicembre 2019, n. 160 Art. 1, comma 738

A decorrere dall’anno 2020, l’imposta unica comunale (IUC), di cui all’articolo 1, comma 639, della legge 27 dicembre 2013, n. 147, è abolita, ad eccezione delle disposizioni relative alla tassa sui rifiuti (TARI).
La nuova IMU 2021 è disciplinata dalle disposizioni di cui all’art.1, commi 739 – 783, della legge 27 dicembre 2019, n. 160 ed è a carico dei possessori di immobili (fabbricati, aree fabbricabili e terreni), chi gode sugli stessi un diritto reale di usufrutto, uso o abitazione, il locatario degli immobili concessi in locazione finanziaria a decorrere dalla data della stipula e per tutta la durata del contratto. 

L’IMU deve essere versata attraverso il modello F24 presso qualsiasi sportello postale o bancario
Quando pagare:
•    16 giugno 2021: prima rata di acconto
•    16 dicembre 2021: seconda rata a saldo;
E’ facoltà del contribuente pagare in un’unica soluzione annuale entro il 16 giugno 2021;
Non è dovuto il pagamento per importi inferiori o uguali a 12 euro (importo riferito all’imposta dovuta complessivamente per l’intero anno).

Si allega:

.

È possibile calcolare l’IMPOSTA MUNICIPALE UNICA  cliccando qui Calcolo IMU 2021 online.

Per consultare la propria posizione è possibile utilizzare il portale del contribuente

.

Se il pagamento dell’imposta viene fatto dopo la scadenza di legge si deve utilizzare il ravvedimento operoso che è un istituto giuridico che permette al contribuente di regolarizzare autonomamente la propria situazione contributiva.

.

L’obbligo di presentare la dichiarazione IMU sorge solo nei casi in cui si siano verificate modificazioni soggettive e oggettive che danno luogo ad una diversa determinazione dell’imposta dovuta e non sono immediatamente conoscibili dal comune. (comodati allegare anche atto registrato, concordati allegare anche atto registrato, bene merce, ecc)
La dichiarazione deve essere presentata entro il 30 giugno dell’anno successivo a quello in cui il possesso degli immobili ha avuto inizio o sono intervenute variazioni rilevanti ai fini della determinazione dell’imposta [art. 1, comma 769, della legge n. 160 del 2019].
La dichiarazione ha effetto anche per gli anni successivi, sempre che non si verifichino modificazioni dei dati ed elementi dichiarati cui consegua un diverso ammontare dell’imposta dovuta.

Clicca per compilare online la dichiarazione IMU

Cerca nel sito:

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

Biblioteca "G.Tasini"

Biblioteca

Teatro comunale "G. Villa"

Teatro comunale
COMUNE DI SAN CLEMENTE Piazza Mazzini n. 12 - 47832 - San Clemente (RN) - tel. 0541 862411 - fax: 0541 489941 - segreteria@sanclemente.it P.IVA 01528130402 - CF 82009450402 - Posta elettronica certificata: comune.sanclemente@legalmail.itAgID - Dichiarazione di accessibilità
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito | Privacy Policy